Milano e futuro: Messina resta altri due anni

L’entraîneur poursuivra son aventure all’Olimpia: “Finora stagione très positive, siamo en ligne avec gli obiettivi, nonostante infortuni e Covid. En Eurolega, j’ai voté pour une wild card alla Virtus. E sulla sfida di domani dico che…

Vincenzo DiSchiavi

Sfoderato même le dernier sussult contre l’Asvel, avec sa sporca dozzina (en réalité c’était moins), Ettore Messina catapulte Milano vers le deuxième playoff européen d’affilée, qui s’est ajouté au podium (troisième), slegato per meriti propri pure dalle sorti delle russe sulla cui triplice esclusione altri hannobridato. Dans le prix ecco il derby d’Italia, domani a casa Virtus, sfigurato dalle assenze. Tren nella Vu et ben 7 à Casa Olimpia. To cui però il coach-manager donne l’agognato sì. Ettore resterà Milano. Alle parole di Giorgio Armani: “Messina a vita, lui è perfetto per noi e per l’immagine dell’azienda” arrive la réponse que nous avons assisté à la signature de sa nouvelle biennale.

La Coppa Italia en bacheca, deuxième éliminatoire consécutive en Eurolega, deuxième poste en championnat. Comment giudica le stagione di Milano fine?

“Molto positive perché online con tutti gli obiettivi che, adora, ci eravamo posti. Pour la deuxième année consécutive, nous avons toujours le meilleur d’Europe et c’est un résultat que seul et grand club possono vantare. Aggiungo poi che abbiamo giocato tre mesi senza Shields, abbiamo avuto due presque au dopage et a doppia tornata di Covid: fortissimo quello sotto Natale e preoccupante quello attuale. Permetto d osservare that Real Madrid has perso 7 gare in campionato, l’Efes has avuto i suoi alti e bassi e pur il CSKA a scontato battute d’arresto. Brescia ea Sassari ci sta. Ultima insoluble questione: Covid, infortuni e 4 gare a seventimana a imposé quintetti, squadre e gerarchie semper diverse. Così è dura. Ma vale per tutte le squadre di Eurolega “.

Questi i fatti. Votre cui forse percepisce troppo pessimisme ou peu de considération ?

“Non, je suis serein. Abbiamo giocato alcune partite scadenti e giustmente siamo stati critici, ma devo essere sincere: sento che la piazza e tifosi sono con noi, avverto sostegno e comprehension. La crescita continua di questi anni, dignità e harden el gioco e La volonté de présenter le propriétaire au meglio en Italie comme en Europe est combien nous avons appris la construction fine et le soin fier. et quand nous avons perdu nous sommes rentrés chez nous incazzati. Abbiamo sviluppato una cultura del lavoro da squadra di vertice. Un svolta che il nostro pubblico ha perceptito. Poi certo, siamo nell’era dei social dove c’è chi, protetto dall’anonymato, sputa veleno , ma io reste indifférent. J’espère que ça vaut anche per i miei giocatori”.

Giorgio Armani a dit : “Messina lo terrei a vita”. Lei ha rinviato ogni discorso a fine stagione. Sicuro di non avere già deciso ?

“J’ai reçu de Signor Armani un énorme attestato di stima. Il a prononcé qu’il a prononcé dopo la Coppa Italia a un poids straordinario que mon fan ne sentira pas d’ancrage più in debito nei suoi confronti. E io quella fiducia intendo ripagarla. avec l’empathie et la connaissance d’un cheminement commun et partagé, encore une fois avec la victoire”.

Se mettre au diapason du statut de top club européen qu’Olympia n’a pas été depuis 30 ans, dans le respect d’une suprématie interne ancrée. Strano, tu ne l’arrêtes pas ?

“Non è per nulla strano. Perché Serie A reste l’un des champions les plus compétitifs et perché c’è a super squadra che si chiama Virtus Bologna e che ha organico da Eurolega”.

À propos. Milan est de 13 clubs avec une licence permanente qui, de facto, régissent l’Eurolega. Dovesse esserci una wild card da assegnare, lei voterebbe Virtus ?

“Oui, senza dubbio, no ci penserei mezzo secondo e sono certo di rappresentare ache la volontà della nostra proprietà. Sarebbe an important svolta por tutto il movimento e il justo riconoscimento al progetto e agli fatti investimenti dalla Virtus e del suo proprietario. E poi …”.

“Be’ – ride – égoïstement je serai très heureux qu’aussi la Virtus si je ritrovasse con gli stessi problemi nostri : une étape difficile qui seule il binôme Eurolega-Serie A ti può riservare”.

Domani a Bologna la grande sfida alla Virtus a cui arrivate senza 6 giocatori. Aussi perroquet hanno delle defezioni. Vista così che valore può avere ?

“Ce l’ha perché andiamo a sfidare i campioni d’Italia che a loro volta scontano delle problemhe, ma hanno inserito due top player of the European livello. Noi siamo in piena emergenza, at the moment non combattiamo ad armi pari, ma speriamo di offre un grand spettacolo”.

.

Leave a Comment