Milan-Inter derby di Coppa Italia: interviste a Bergomi e Crespo

L’opinion de Sky : “C’est le début d’un match de Coppa et cela influencera la finale du championnat.” L’ancien attaquant argentin : “Je rossoneri ai più da guadagnare”

F. Conticello-A. Schianchi

Beppe Bergomi donne un rôle, Hernan Crespo dall’altra, pour avvicinarsi au derby de la coppa entre Milan et l’Inter.

Bergomi

“Non è ancre l’Inter di novembre…”

de Filippo Conticello

Beppe Bergomi, reste-t-il une seule demi-finale de Coppa Italia ?

“Non, ça vaut vraiment le coup, ça va influencer les fusils en fin de championnat : l’un des due squad a l’occasion de donner un éclat all’altra. Finora l’Inter est devenu trois partite-chiave dans le championnat : la beffa avec Lazio da cui è ripartita alla grande, il derby giocato bene prima della doppietta di Giroud che ha lasciato strascichi e la victoria non meritata con la Juve che ha ridato slancio. sia tornato al suo posto, ma voglio altre prouver prima di essere sicuro”.

N’êtes-vous pas convaincu de la séparation de l’Inter ?

“Non, c’est tornata viva, ma non è anchor l’Inter de novembre e decembre. Rispetto ad allora manca qualcosa, ad esempio Bastoni : no è a 100 %, no la fluidità negli inserimenti. E poi non mi pare che abbia la stessa sicurezza che la faceva dominare : la esta recuperando, grazie alla presenza di Brozo, ma serve altra anchor”.

Mai mange de la stavolta le scudetto sème des giocarsi nella mente dei calciatori.

“Oui, c’est une grande étape… mentalement, elle repose sur un équilibre psychologique subtil qui change souvent. Pas un cas, le squadre qui est alterné davanti a fatto fata a gestire la vetta : on voit la fragilità di chi sta su ma Aussi, la force de l’arrivée du régime. Du point de vue du visage du derby, c’est décisif : avec la sconfitta, un contraccolpo psychologique arrivera parce qu’il n’est pas facile d’arnaquer.”

Ma quali saranno gli uomini chiave ?

“Gli attaccanti, perché entrambe, più il Napoli, sono solid dietro. Inter rispetto al suo tiempo d’oro a un Correa in più, importantissimo perché a diverses caractéristiques dagli altri. Il est le seul à courir avec le palla vers la porte ea La Spezia a me non è dispiaciuto. Lautaro, invece, non deve farsi condizionare dal momento : aussi a partita in corso, con avversari stanchi, può fare la difference”.

Il Milan sarà influenzato dalle voci societarie ?

“Je suis une voix positive, nous ne déstabilisons pas une équipe solide. Tutti pense que le calendrier sera plus difficile que jamais pour trouver une équipe qui lasciano spazi, propre ciò il Milan ricerca. Fiorentina, Sassuolo, Atalanta, Lazio questi spazi li danno : con loro puoi prendere il goal, ma puoi pure farlo… E sicuri che per l’Inter sia facile giocare with a squadra così fisica como l’Udinese? La corsa è aperta e la Coppa Italia orienterà pure il campionato”.

Frisé

“Avec più cattiveria sotto porta…”

Il colpo su colpo tra Milan e Inter martedì trasloca in Coppa Italia: c’è in ballo un posto in finale o qualcosa di più?

“Direi che ci si gioca molto più, de manière décisive. Arrivati ​​​​a questo della stagione, con le due squadre sépare da due punti in classifica ea cinque giornate dalla fine, questo derby di Coppa potrà avere effetti sulla lotta scudetto”.

Chi ha più de guadagnare ?

“Il Milan, per due motivi. Primo, perché l’opportunità de hisser un trophée metterebbe i ragazzi di Pioli de fronte a logical traguardo per il percorso fatto, i cicli si aproper iniziando a vincere e questo è il momento. E poi c ‘ è la carica che un succeso, o il passaggio del tourné vu che si può avanti avanti ache con un pareggio, in a derby può lasciare nelle gambe e nella testa dei giocatori. Je dois récupérer le match avec Bologne : j’éliminerai les Nerazzurri de la Coupe parce que je donnerai à Milan le slancio giusto per la volata finale, e far vacillare qualche certezza tra gli uomini di Inzaghi”.

L’Inter a annulé un but et l’a inversé, Milan si c’était rimesso de courir alors que Maignan était invaincu pour la sette partite.

“Inzaghi a ajusté la géométrie et l’équilibre que seul Brozovic peut garantir à l’équipe s’il roule à moto. Milan n’a pas passé le temps tout seul, autant que possible grâce aux freins dovute alla mancanza di cattiveria sotto porta. Il gioco non è mai mancato, mancavano i gol e con il Gênes sono enfin arrivé. Al derby rossoneri e nerazzurri arrivano alla pari, sarà una resa dei conti spettacolare”.

Leao si è sbloccato dopo quasi due mesi senza segnare. Sarà lui l’uomo per spaccare la partita martedì?

“C’est devenu un but à part entière pour le ridicule ed è un ottimo segnale du derby. Aso gli manca l’ultimo step, riuscire a incidere con rete also in a partita così”.

Giroud l’ha già fatto, donnant Milan il 2-1 à rimonta sull’Inter en championnat. Il finale di stagione passera de lui?

“E come potrebbe essere diversement? Senza Ibra, lì davanti touche Giroud fare le rôle de Zlatan et trascinare i compagni a successo che sarebbe meritato. Parliamo di un vincente abituato lasciare il segno nelle grandi sfide, Giroud è uno de quei calciatori che vivono per partite come questa. E per obiettivi come quelli del Milan di quest’anno”.

.

Leave a Comment