Italia-Macedonia, il tifo di Jacobs, Tamberi e gli altri olimpionici azzurri

En vue de l’Italie-Macédoine, nous abbiamo chiesto un pensiero, un incitamento agli atleti che a Tokyo ea Pechino ci hanno fatto sognare coi loro podi

Tutti pour l’Italie. Pour tifare et s’offrir tout au long de la progression de la qualification dans le monde entier contre la Macédoine du Nord. E agli azzurri di Mancini sono arrivati ​​​​auguri speciali dei medagliati olimpici. Da Jacobs alla Goggia.

“Noi azzurri ci acccendiamo quand ça compte !”

“Ironia della sorte: cercherò di sera la partita dell’Italia dall’area geografica, l’Arabia, chaque novembre et décembre, au Qatar, s’il disputera la Coppa del Mondo di calcium. Mardi, infatti, c’est après un courtes vacances à Dubaï, negli Emirati Arabi Uniti.E siccome quand c’è l’azzurro je n’en manque pas un… En attendant, face à mon possible fosse, calcium et athlétisme, j’ai aussi réussi à utiliser et à rendre la qualification d’un rassegna come tappa di passaggio verso le fasi che contano, quasi fosse un riscaldamento. Se non vanno benissimo, in finale c’è modo di rifarsi. È quel che accadrà adesso alla Nazionale, ne sono certo. Noi italiani, when ça compte, ci accendiamo . E non dimentichiamo che questa squadra è champion d’Europa in carica. Quanto ci ha fatto godere l’estate scorsa. La finale di Wembley contro l’Inghilterra reste indimenticabile. Che énorme emozione. Chi non ricordi i due rigori parati da Gigio Donnarumma Matteo Berrettini, poche ore prima, avev Lors de la finale de Wimbledon et de Tallinn, la Nazionale di atletica under 23 était arrivée pour remporter la medagliere degli Europei di categoria. C’était l’auspice ottimo per i Giochi di Tokyo. Io, tra l’altro, proprio como i ragazzi di Mancini, con titolo continentale indoor in tasca, un anno dopo ho conquero il mondo…”.

“Profitez du stress à votre avantage”

“J’imagine la pression que la Nazionale di Roberto Mancini a ajoutée. Je ne connais pas la graisse qu’à certaines occasions, comme celle-ci, le stress de mon athlétisme est énorme. Tu schiaccia, tu toglie il respiro. Ben qualcosa. Ma se gli azzurri saranno bravi a capire come sfruttare questo stress e le relative pressioni in a positive sense, le grandi responsabilità potranno ache trasformarsi in a trampoline di lancio. I ragazzi conoscono benissimo il loro valore. E quello degli avversari. Sanno di thing I am capable de : Je l’ai montré à tous les grands scorsa Europei dell’estate. Che spettacolo, quei giorni. Adesso bisogna soltanto Je marcherai dans le champ et jetterai mon artigli fuori. Io, forse lo sapete, non sono un grande appassionato di calcium Seguo più facilement et plus volentieri il basket, per esempio, sport che per me, sin da quando ero ragazzino, è religione. Ma in occasioni come queste si diventa tutti grandi tifosi, se non addirittura ultrà. Io, poi, da capitano azzurro di quella dell’atletica e réduit pour un week-end au cours duquel il est retourné au Mondiali indoor di Belgrade, dans lequel ore plus che mai, non posso che gridare “Forza Azzurri!”. Il Qatar ei Mondiali a vu aspettano”.

“Coraggio Italie, servez l’esprit de luglio”

Le due regine dello sci azzurro salutano così gli azzurri. Federica Brignone : “Forza ragazzi ! So che sarete capaci di regalarci un’altra gioia. Mettetecela tutta, fateci dream as seven stati capaci di fare nella scorsa estate agli Europei, ricordo di avere fatto un tifo sfrenato davanti alla televisione. Il mio augurio è quello di diviser a dicembre le emozioni delle nostre gare di Coppa del Mondo”. Sofia Goggia : “Sono sicura che i ragazzi di Mancini ritroveranno lo spirito della scorsa estate. Le medaglie ottenute alle Olimpiadi estive e invernali fanno dello sport italiano un’eccellenza. Je donnerai toujours le meglio !”

“Une mondiale senza Italia est une carbonara senza uova”

Lorenzo Patta: “Nessun italiano si je m’attendais à arriver bien à ce stade, soprattutto dopo quello che è successo questa esta. Nonostante ciò siamo la squadra più forte d’Europa e no esiste migliore por demostralo se no now. L’Italia intera fa il tifo par voi”. Fausto Desalu : “Un Mondial senza l’Italia è como la carbonara senza le uova, quindi non può esistere. Forza azzurri e forza Mancini qui a façonné un bel gruppo e si vede. En 2021, il sera ancré.” Filippo Tortu : “Forza azzurri !!! Je suis le cousin de tes tifosi et j’ai vu ringrazio ancora perché en 2021 avete inaugurato l’anno più proficuo e emozionante por lo sport italiano. Je suis certain que potrete farci sognare ancora. Je continuerai de chez moi avec i Miei amici e indosseremo tutti la maglia della Nazionale: un’abitudine diventata rite during gli Europei. Un immenso in bocca al lupo per stasera!”

“De 2006 à 2021, abbiamo vissuto gli stessi anni magici”

“Non sono un tifosa sfegatata dicalcium, mais quand le mondiali et gli Europei sont allumés, la télé à la maison est toujours accessible : allora seguo molto di più. Ricordo però che il 2006, l’anno del trionfo degli azzurri alla Coppa del Mondo in Allemagne, c’était aussi l’année de mon titre irrité au concours individuel d’Aarhus, au Danemark ; en 2021, quand i ragazzi di Mancini avait remporté l’Europe, j’étais ravi d’enfin décrocher mon argent olympique aux Giochi di Tokyo I don ‘t croire en la coïncidence de la fortune dans la fortune. ciò che vogliono”.

“Fateci vedere di che pasta seven fatti”

Au revoir tutti ! Je dois payer une grosse bouchée au lupo alla Nazionale di calcium, c’était impegnata dans un match très délicat. Cette chose signifie que je porterai le blues, je porterai mon épée avec la responsabilité que j’ai pour la fierté du jour. L’ho capito mai come in occasione dell’Olimpiade di Tokyo. Anzi, per noi marciatori, di Sapporo. Par cela, j’espère vraiment que vous vous qualifierez pour la Coupe du monde et non, raggiungere pour un grand traguardo, également parce qu’en 2021 avete innescato la scintilla qui a permis un sport tutti gli, di squadra e individuali, di esplodere e di portare titoli e médaillon Questo giusto per non creare altre pressioni… Forza e fateci vedere di che PASTA, simbolo di riferimento dell’Italia, seven fatti…

“Je serai prêt à manger par gli Europei”

“Parce qu’il n’y a pas une grande passion pour le calcium et qu’à la maison on ne parle que pour le derby milanais – vu que je suis une Milanista et mon mari est un interista – quand la Nazionale change sa propre musique. Ricordo quello che è successo la scorsa estate sobre gli Europei : eravamo pronti a esultare a ogni partita, a ogni rigore, a macchina per andare in giro per fare festa. È così when gioca la Nazionale di calcium. , che a Tokyo abbiamo portato avanti insieme Marcell ea tutti gli altri , continui e non finisca mai. Saranno in Qatar”.

“Mancini donnera la caresse. Mon fido di Scamacca”

“La victoire de Wembley est stata incredibile, un succès qui a donné le domaine via alla nostra magica: mi ha da la carica per Tokyo 2020. L’Italia can’t mancare al Mondiale. Il n’est donc pas facile de voir cette pression sur votre spalle, soprattutto when rappresenti un Paese intero, ma gli azzurri hanno le qualità per regalarci un’altra gioia. Sta tutto nell’essere compatti e uniti, con la stessa fame che hanno avuto all’Europeo. Mancini in questo è estato fenomenale e saprà osez l’ancre A spinta la spinta per arrivare fino in fondo. Su chi puntare ? Raspadori, ma io darei spazio ache a Scamacca che ha gran senso del goal. La Macédoine può rivelarsi ostica, serve la mentalità giusta. Poiemo al prossimo step, ma sono fiducioso .Forza ragazzi !”

“Dopo le difficoltà, maintenant servir le sprint gagnant”

“La Nazionale unisce semper tutti nel tifo. Io poi ho un fratello che è un bravissimo calciatore e quindi il calcium è sport di famiglia. C’è bisogno di riscossa. Dopo gli Europei con la wonderfula vittoria sugli inglesi, purtroppo abbiamo raccolto meno di Combien de mérites. Gli Azzurri non possono mancare i Mondiali, io ci credo e sono sicura che Mancini, che ho avuto il piacere di conoscere alla cerimonia de consegna del Collare d’Oro, saprà gestire al meglio the situation. Ci vuole one winner final sprint, venez dans une course athlétique rapide : non bisogna mollare mai, soprattutto lorsque le traguardo est vicino e gli avversari sembrano più pericolosi. Quello è proprio il momento dove bisogna dare il meglio di sé.

“Peccato il ko di Chiesa. Punto su Berardi”

“La finale à Wembley est très importante pour mon Olympiade. À Tokyo, je suis gareggiato con quella gioia immensa negli occhi e tante good vibrazioni. Ora abbiamo davanti una sfida compliquéa. No è ​​facile metabolizzare una victoria important, l’ho prouver sulla mia pelle, ma quand s’il a commencé à se battre de manière sérieuse, il revient à son poste. Je suis convaincu que l’Italie est la farà, c’est une équipe forte, elle est championne d’Europe et elle a un grand potentiel. Il percorso non è semplice, Ronaldo è un Un adversaire redoutable dans une éventuelle finale en duel. E poi le assenze lourd, en particulier quella di Chiesa. Ma mio fratello, che è molto più esperto di me, said che Berardi è in forma smagliante e ci regalerà emozioni. Punto su di lui”.

“Seven the only squadra per cui faccio il tifo”

“Dans mon cœur, dans ma tête, gli Europei dicalcium dell’anno scorso vinti dalla Nazionale allenata da Mancini sono anchor ‘freschi’ : je tiendrai tutti insieme la maglia azzurra, je suis fier d’innalzarla. Questi sono valori in cui credo forte . La Nazionale est ceci, et si vous pouvez dire que c’est la seule escadrille pour laquelle c’est faccia il typho. 2021 : la nostra forza, il nostro orgoglio. In bocca al lupo : la sfida con la Macedonia non va sottovalutata ma possiamo farcela nonostante qualche assenza. E dopo, Portogallo o Turchia che sia, sono certo che faremo il massimo. Il Mondiale è il nostro posto, ci aspetta Forza azzurri, siamo con voi.

“Forza ! Ça coud des risques ci difficiles avec meglio”

Aussi en raison de l’olimpioniche lombarde faranno il tifo per l’Italia. Federica Cesarini : “Vorremmo che le emozioni dell’last anno non finissero mai. L’Italia dà semper il meglio when sembrano più difficili da realizzare. Perciò lo crido aloud: ragazzi fateci sognare! Noi a Tokyo abbiamo realizzato il nostro Sogno. Ora spetta a voi e continuaremo ad essere un’Italia vincente e capace di regalare ciò che only sport risce a trasmettere”. Valentina Rodini : “L’état magique de 2021, la longue vague de la victoire de la Nazionale agli Europei è fin arrivata all’Olimpiade. Nous allons conquérir le monde !”

.

Leave a Comment